Title Image

COSA VEDERE IN POLONIA?

Blog

COSA VEDERE IN POLONIA?

· Viaggi organizzati 

STORIA E CULTURA, NEL VIAGGIO ORGANIZZATO IN POLONIA.

La Polonia è uno stato profondamente segnato dal passato: eventi storici tumultuosi, devozione religiosa estremamente radicata, spinte culturali variegate ne hanno segnato i tratti caratteristici. Eppure proprio grazie a questa storia plurisecolare, la Polonia si è rivelata una forza dal punto di vista turistico e molte città sono state riconosciute Patrimonio UNESCO. Un viaggio organizzato in Polonia è anche un viaggio nel passato, attraverso le città più significative.

 

CRACOVIA, LA CITTÀ REALE

Cracovia, con i suoi 8 milioni di visitatori all’anno, è il centro culturale, artistico e universitario della Polonia. L’architettura barocca e gotica della Città Vecchia testimonia la lunga storia di Cracovia, fortunatamente sopravvissuta alle distruzioni naziste. Stare Mesto, la parte storica della città, è un vero e proprio museo a cielo aperto, con i maestosi palazzi storici e Rynek Glowny, la piazza più grande d’Europa, in stile medioevale. Sotto questa piazza, a otto chilometri di profondità, potrai immergerti nell’immensa storia di Cracovia, attraverso un percorso costruito con modelli interattivi e video: ti accorgerai di quanto Cracovia sia stata, nel tempo, protagonista di importanti scambi commerciali. Sulla piazza centrale si trova anche il notevole Palazzo dei Tessuti, che è stato per decenni centro di scambi internazionali di tessuti e di sale per la vicina miniera di Wieliczka; nella sua splendida pinacoteca, potrai ammirare sculture e dipinti dell’arte polacca ottocentesca. Storie e leggende affascinanti animano anche la Basilica di Santa Maria, affiancata da due torri di altezza differente: è questa la struttura che, più di tutte, identifica Cracovia. Ma non finisce qui: è nelle sale del Castello di Wawel, eretto sull’omonima collina, che si concentrano opere d’arte e tesori imperdibili; è questa, infatti, una dimora molto antica, con una storia che – secondo gli studi archeologici – parte già nel Neolitico.

 

AUSCHWITZ, LA TESTIMONIANZA

Auschwitz, a 70 km da Cracovia, racconta una delle più grandi cicatrici della storia, con il suo campo di concentramento. Visitare il campo di Auschwitz, documentato attraverso storie e immagini, significa incontrare la storia in modo diretto. Nessun libro e nessun documentario potranno descrivere i fatti così bene ed emozionarci così tanto.

 

CZESTOCHOWA, IL CENTRO SPIRITUALE

La Polonia è uno stato fortemente devoto alla religione e Czestochowa ne è la capitale spirituale. Da decenni luogo di pellegrinaggio, è uno dei centri più importanti di culto del mondo cristiano. Presso la Basilica della SS. Croce, all’interno della torre rinascimentale, viene conservata la veneratissima Madonna Nera.

 

VARSAVIA, LA CAPITALE

La capitale della Polonia è Varsavia, città costruita sulla base di una storia fatta di tante promesse tradite. Varsavia è stata distrutta nella Seconda Guerra Mondiale e la Città Vecchia di Varsavia – che raccoglie i resti di monumenti di diverse epoche – è stata dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Importante punto di incontro tra la parte vecchia e quella nuova della città è Piazza Castello. Nel tuo viaggio in Polonia potrai inoltre perderti nel labirinto di piazzette e stradine, circondate da palazzi barocchi e rinascimentali, che questa città offre. Ogni strada e ogni palazzo di Varsavia profumano di storia e di luoghi da visitare.

Gitan Viaggi ti offre tutto il supporto necessario per organizzare il viaggio e per viverlo nel modo migliore. Una nostra guida, parlante italiano, ti accompagnerà alla scoperta di queste città affascinanti, ricche di storia.

 

Richiedi

informazioni