Title Image

Diario di un viaggio in Scozia

Blog

Diario di un viaggio in Scozia

· Viaggi organizzati 

“Forse, per molti, una delle prime cose che viene in mente pensando alla Scozia, è il famoso mostro di Loch Ness. La leggenda di Nessie, il mostro del lago, “prende forma” davanti a noi, qui nel luogo dove è ambientata questa antica leggenda. Siamo arrivati davanti al lago di Loch Ness in mattinata, uno dei tanti laghi (loch) delle highlands scozzesi. Bello e misterioso, immerso in questo tipico paesaggio, circondato da colline e prati, pervaso oggi da una leggera nebbiolina che non fa altro che rendere ancora più suggestiva la visita.
Il lago lo navighiamo, facendo una bellissima crociera che ci permette di vedere al meglio il panorama circostante, ammirare il paesaggio e giungere al Castello di Urquhart, costruito su una sponda del lago, e le cui rovine raccontano ancora oggi della grandezza che doveva avere nel suo periodo di massimo splendore. Una visita interessante in un luogo davvero affascinante e caratteristico.

Dopo aver visitato Edimburgo, la stupenda capitale della Scozia, essere passati per Aberdeen, aver visto il magnifico Castello di Cawdor, aver visitato una distilleria di Whisky tipica ed essere stati a Inverness, proseguiamo la nostra avventura nelle highlands, sicuramente uno dei territori più affascinanti di questo paese.

E’ la volta oggi dell’Isola di Skye, uno dei punti più famosi della Scozia. Se già le precedenti visite erano state bellissime, qui la Scozia si supera, regalandoci un panorama mozzafiato, una quantità di bellezze incredibile. La vista è suggestiva, i paesaggi mi impressionano per la loro asprezza e spigolosità. Il manto verde che come sempre ricopre la terra, non nasconde le numerose forme appuntite del terreno, che si uniscono alla costa frastagliata. Sono dei luoghi meravigliosi, nella loro durezza. Vi incontriamo laghi dalla forma sottile che si perdono tra le montagne, piccoli villaggi caratteristici e non mancano anche qui antichi castelli di pietra, che si mescolano talmente bene al paesaggio da sembrare quasi parte della natura del luogo. La visita è stupenda, mentre ci perdiamo nella vista di ciò che ci circonda, scopriamo anche la storia grazie ai racconti della nostra guida.

Una giornata meravigliosa, la mia preferita fino ad adesso, in un viaggio che si sta rivelando una escalation di meraviglie, con ogni giorno che supera per bellezza quello precedente. Anche oggi, nuovamente, penso che domani non potrà essere più interessante di così… ma sono pronto, per l’ennesima volta, a ricredermi piacevolmente… beh, lo scoprirò presto, altri 3 giorni di viaggio ci attendono, altre highlands, altri loch, e l’altra grande città scozzese, Glasgow…”

Vuoi saperne di più su questo viaggio?

Scoprilo qui!

Richiedi

informazioni