Title Image

Perù: i migliori tour, itinerari e cosa vedere

Blog

Perù: i migliori tour, itinerari e cosa vedere

viaggio organizzato Perù

Perù: la guida per il miglior itinerario nella terra peruviana

Il Perù è uno degli stati più grandi dell’America meridionale e nei suoi confini sono racchiuse non solo infinite bellezze naturali, ma anche una cultura antica e suggestiva. I suoi paesaggi variano dalle vette delle Ande alle pianure aride delle coste, fino alle spiagge paradisiache e alle foreste lussureggianti del bacino amazzonico.

Nella natura peruviana si celano i resti di popolazioni antiche e millenarie, densi di leggende e misteri irrisolti. Del Perù colpiscono i colori e i profumi, gli scenari che cambiano in continuazione e i numerosi punti di interesse storico e naturalistico che è possibile esplorare. Cosa vedere in questo paese dai mille volti?


Lima: la capitale del Perù

La capitale della nazione si affaccia sulle coste del Pacifico e il suo centro coloniale, conservato in maniera ottima, si tuffa tra le onde offrendo uno skyline imperdibile.

Durante l’epoca coloniale era la città più importante del Sud America e ancora oggi conserva un fascino immutato, continuando ad attrarre visitatori da ogni angolo del mondo.

Scopri i nostri tour organizzati


Cosa vedere a Lima

Il nucleo storico della città è anche conosciuto come Cercado e qui il passato coloniale spagnolo si può chiaramente riconoscere nelle architetture degli edifici e delle strade. Qui il mix di moderni palazzi e siti archeologici precolombiani offre una combinazione davvero irresistibile



Monastero di San Francisco di Lima

Monastero di San Francisco

Tra i luoghi da non perdere a Lima ci sono senza dubbio la basilica e il monastero di San Francisco, situati proprio nel cuore della capitale nei pressi della piazza principale. L’edificio risale al XVI secolo e a colpire i visitatori è soprattutto la sua maestosità e la sua facciata dalle tinte accese.

A incuriosire chi capita qui, oltre alla bellezza delle opere d’arte contenute, vi sono anche le catacombe dove riposano migliaia di corpi: è possibile osservare qui centinaia di ossa, molte delle quali messe in posizioni simmetriche a creare un effetto scenografico senza dubbio indimenticabile.

Scopri i nostri viaggi organizzati


Plaza Mayor

La Plaza Mayor de Lima è anche chiamata Plaza de Armas de Lima ed è proprio il nucleo storico della città, costruito sull’antica Plaza del Arrabal. A circondare la piazza sono alcuni degli edifici più importanti della zona, come il Palazzo del Governo, il Palazzo Arcivescovile, la Cattedrale Metropolitana di Lima, il Palazzo Municipale e il Palacio de la Unión.


Paracas e Nazca: le isole Ballestas

Qualche chilometro a sud di Lima si trova la Riserva Nazionale di Paracas, un luogo incontaminato nel quale vivono numerose specie animali, come pinguini, fenicotteri e leoni marini.

Paracas è un pittoresco paese di pescatori ed è il punto di partenza per le escursioni nella zona naturalistica circostante. La Riserva è sostanzialmente un deserto di pietre con alte scogliere a picco sull’oceano dove si trova un ecosistema marino tra i più rari al mondo. La Riserva Nazionale di Paracas sorge a breve distanza dalle cittadine di Pisco e di El Chaco.


Cosa vedere nelle Isole Ballestas

Cosa vedere nelle Isole Ballestas

Proprio a largo della città di Pisco si trovano le Isole Ballestas, un gruppo di piccole isole al con un’estensione di circa 120 m². Questi isolotti sono un vero tempio per la fauna marina e qui convivono numerose specie animali tra cui volatili, pinguini Humboldt, otarie e leoni marini.

E’ un’escursione in barca a condurre qui i turisti e proprio durante il tour si può scorgere chiaramente il celebre Candelabro di Paracas, un geoglifo di ben 150 metri circondato dal mistero.

Ica: la capitale della regione

Ica è incastonata in una zona prevalentemente desertica, ma chi raggiunge questo luogo carico di fascino può vivere le esperienze delle più diverse. Fondato nel 1563, il paese fu inizialmente chiamato Villa de Valverde e poi San Jerónimo de Ica. Situata a circa 300 km da Lima, la cittadina è sede ad esempio di molte cantine vinicole.

Nazca, l’oasi nascosta

Nazca si trova nel centro-sud del Perù, sempre immersa in un’area desertica dal clima molto secco. Celebre in tutto il mondo, la città di Nazca è famosa per il suo cimitero di Chauchilla, che ospita diverse tombe con all’interno centinaia di mummie particolarmente ben conservate e suggestive da vedere.

Ovviamente Nazca è celebre soprattutto per i suoi affascinanti geoglifi tracciati direttamente sul terreno in epoche antiche, che rappresentano figure delle più diverse e aperte a mille interpretazioni e leggende. Le particolari condizioni climatiche ne hanno consentito la conservazione ottimale e oggi sono uno dei siti più ambiti da chi esplora il Perù.


Strada panoramica Panamericana del sùr

La ruta nacional PE-1 è il tratto della Panamericana che scorre lungo le coste del Perù, passando accanto ai paesaggi mozzafiato del Pacifico. Si divide in due parti, che partono dalla città di Lima e si dirigono una verso il nord e una verso il sud, entrambe assolutamente imperdibili.

Strada panoramica Panamericana del sù

Cosa vedere

La Panamerican Highway è una delle strade più conosciute sul pianeta: la sua rete viabile costeggia il Pacifico partendo da Prudhoe Bay, in Alaska,e arrivano a Ushuaia, in Argentina, lungo un percorso di circa 48 mila chilometri. Molti ne percorrono qualche tratto in auto, altri scelgono di sfidare il suo cammino in bicicletta, in auto o a piedi. La parte peruviana scorre da Pira fino alla zona di Arequipa.

Scopri i tour della peru

Arequipa: la città bianca

La cittadina di Arequipa è di epoca coloniale e a conquistare lo sguardo qui sono i molti edifici barocchi costruiti in sillar, una speciale pietra vulcanica bianca. Il colpo d’occhio per chi arriva in questo luogo del Perù è senza dubbio indimenticabile e sono molti qui i punti di interesse, come la Plaza de Armas e la Basilica Cathedral of Arequipa che vi si affaccia, risalente al XVII secolo.

Canyon del Colca: la valle dei vulcani

Il Canyon del Colca solca le Ande peruviane con una profonda faglia che taglia in due la terra. Le sue cime e i suoi vulcani arrivano a toccare i 6.000 m di quota e sono sorvolate e sorvegliate dai maestosi condor, che con il loro volo incantano i visitatori. Nel suo punto più profondo si trova uno speciale mirador, il Cruz del Condor, una terrazza panoramica dove i turisti in visita amano ammirare lo spettacolo che si apre davanti ai loro occhi e osservare i sinuosi movimenti dei rapaci.

Monastero di Santa Catalina

Il monastero di Santa Catalina de Siena si trova ad Arequipa ed è un luogo di culto gestito dalle monache del Secondo Ordine Domenicano e dedicato, appunto, a Santa Caterina da Siena. Le sue mura, i suoi passaggi stretti, i suoi silenzi e i suoi chiostri creano uno spettacolo difficile da trovare altrove. Qui le monache si dedicano alla preghiera, alla carità e alla preparazione di squisiti piatti di pasticceria, capaci di deliziare il palato. Vale certamente la pena aggiungere questa tappa a un itinerario in Perù.


 

Sillustani: il cimitero pre-inca

E’ sulle rive del lago Umayo, vicino a Puno, che sorge il cimitero pre-incaico di Sillustani.

Qui le tombe sono costruite fuori terra e hanno strutture a forma di torre che sono conosciute con il nome di chullpas. Contengono le vestigia appartenute alle famiglie del popolo Quella, una popolazione Aymara conquistata dall’Impero Inca nel XV secolo. La particolarità del luogo e l’alone di antico mistero che lo avvolge ne fanno una delle mete più ambite del paese.


 

Il lago di Umayo

Il lago di Umayo

Poco distante dal cimitero di Sillustani si trova il lago Umayo, situato nel distretto di Atuncolla, all’interno della regione del Puno. A rendere speciale questo lago sono sia la sua altitudine di ben 3.844 metri, sia le sue dimensioni: è lungo circa 8 chilometri e largo 3.

La laguna di Umayo offre scenari idilliaci grazie alle sue acque dal colore turchese. A fare restare a bocca aperta chi sceglie di spingersi fino a questa regione del Perù è l’aspetto incontaminato del luogo, rimasto praticamente immune ai flussi turistici, alla frenesia e alla modernità.


 

Isola di Taquile e il lago Titicaca

Il Lago Titicaca è un altro dei luoghi del Perù da visitare e la sua porta di accesso sul lato peruviano è la città di Puno. Si tratta del lago navigabile più alto del mondo: sorge infatti a ben 3800 metri di quota, dove l’aria è pura e i colori diventano incredibilmente accesi.

Taquile è un’isola del lago Titicaca che ha una superficie di 5,72 km² e ospita circa 2.200 persone come abitanti stabili. Il punto più alto dell’isola supera i 4000 metri di quota e da qui è possibile ammirare uno scenario favoloso sui paesaggi peruviani circostanti, fatti di acque blu e di vette innevate. Tra le tradizioni di Taquile c’è quella della filatura, praticata da molte delle donne locali, mentre gli uomini lavorano a maglia: l’UNESCO ha inserito l’arte tessile di Taquile tra i suoi “Capolavori del Patrimonio Orale e Immateriale dell’Umanità”.


La valle sacra degli Incas

La valle sacra degli Incas è quella formata dal fiume Urubamba, nella zona delle Ande peruviane vicina alla città di Cusco. La valle è il punto di partenza per visitare proprio l’antica capitale dell’impero Inca e il sito archeologico di Machu Picchu, uno dei più sognati al mondo.


Ollantaytambo: la città Inca ancora abitata

Ollantaytambo: la città Inca ancora abitata

A meno di 80 km a nord est di Cusco si trova la cittadina di Ollantaytambo, un luogo caratterizzato da strette stradine e numerose rovine inca, che è stato ininterrottamente abitato fin dal XIII secolo.

Il sito archeologico di Ollantaytambo è uno dei pochi ad aver resistito all’assedio dei conquistadores spagnoli e si trova sulle vette che circondano il paesino. Qui è possibile passeggiare tra i resti di terrazze panoramiche, enormi blocchi di pietra e templi dallo charme unico, come il Tempio del Sole, centro cerimoniale sulla cima del sito archeologico. Da qui si può scorgere inoltre un profilo umano che sembra scolpito nella roccia, il quale secondo il mito sarebbe il volto del Dio Viracocha, una delle principali divinità Inca. 

 

Pisac e il mercato del Lunedì

Sempre all’interno della Valle Sacra degli Incas si trova uno dei villaggi più gettonati da chi organizza viaggi in queste zone del Sud America. Si tratta di Pisac, balzato agli onori delle cronache soprattutto per il suo parco archeologico e per il tradizionale mercatino dell’artigianato che si svolge tra le sue strade.

La vivacità dell’atmosfera e dei colori non può lasciare indifferenti ed è possibile trovare qui numerosi prodotti artigianali, come gioielli, chullos (i tipici copricapi locali), cappotti in lana di alpaca, flauti e molto altro.


Machu Picchu

Machu Picchu non ha bisogno di presentazioni: è la fortezza inca più famosa nel mondo e sorge sulle Ande peruviane a un’altitudine decisamente elevata, proprio sopra la valle dell’Urubamba. Fu edificata nel XV secolo e poi abbandonata.

Qui oggi si possono ammirare le sue mura a secco e i suoi edifici che risultano organizzati secondo particolari allineamenti astronomici: qui è possibile perdersi tra piazze sacre, templi, residenze reali e porte segrete.

Il sito è uno dei misteri ancora in gran parte irrisolti che circonda le civiltà sudamericane e che rende il Perù un luogo certamente da visitare almeno una volta nella vita.


Perché scegliere Gitan Viaggi

Per chi desidera organizzare un viaggio per vedere l’aurora boreale, la scelta giusta è una sola: Gitan Viaggi. Lavoriamo ogni giorno con passione, selezionando le strutture migliori e le mete più interessanti, per proporre  viaggi organizzati di valore, pianificati sulla base di elevatissimi standard di qualità e sicurezza.

Siamo in grado di fornire tutte le coperture assicurative necessarie per un viaggio senza pensieri, proponiamo pacchetti su misura in Italia e in tutte le zone del mondo. Se desideri respirare a pieni polmoni la bellezza di Petra e la potenza della storia, parti insieme a noi: verifica i prossimi viaggi in partenza e contattaci per saperne di più.

Richiedi

informazioni