Title Image

Viaggio a Budapest

Blog

Viaggio a Budapest

Viaggio a Budapest

10 cose da vedere a Budapest

L’Ungheria, nel cuore dell’Europa è un’interessante meta di viaggio, per la nascita di villaggi tipici e per lo sviluppo notevole che ha caratterizzato numerose città. Pur essendo fortemente attaccata alla sua storia, come raccontano i numerosi siti UNESCO, l’Ungheria ha anche saputo guardare avanti e rinnovarsi, come testimoniano gli imponenti edifici di nuova costruzione. Budapest, capitale dell’Ungheria, è la protagonista assoluta di questa evoluzione.

Scopri insieme a noi 10 cose da vedere a Budapest:

  1. Palazzo del Parlamento
  2. Accademia delle Scienze
  3. I Ponti di Budapest
  4.  Palazzo Reale
  5.  Chiesa di Mattia
  6. Collina Gellert
  7. Museo Nazionale
  8. Sinagoga
  9. Basilica di Santo Stefano
  10. Piazza degli Eroi

 

Palazzo-del-Parlamento-Budapest

IL PALAZZO DEL PARLAMENTO

Il Palazzo del Parlamento domina la città, con i suoi 27 ingressi e le 691 stanze che lo rendono il terzo edificio più grande d’Europa. Davanti all’ingresso principale del Parlamento, potrai ammirare il giornaliero cambio della guardia, rito coreografico e curioso. Pensato nell’Ottocento per simboleggiare l’indipendenza raggiunta dagli Ungheresi nell’Impero Austro-Ungarico, testimonia ancora oggi l’originalità di Budapest.

L’Accademia Ungherese delle Scienze

L’Accademia delle Scienze sorge lungo le sponde del Danubio. Dal 1825 è il simbolo culturale della città, continuando a formare scienziati e studiosi di fama mondiale. Si tratta di un edificio neorinascimentale, risalente al XIX secolo, opera dell’architetto berlinese Friedrich August Stüler.

 

I Ponti di Budapest

I Ponti di Budapest

Budapest è famosa in tutto il Mondo per i suoi numerosi ponti, costruiti dalla seconda metà dell’Ottocento per collegare le due parti della città, Buda e Pest. I più rinomati sono il “Ponte della Libertà” – intitolato all’imperatore austriaco Francesco Giuseppe, caratteristico per la struttura in ferro con 4 torri e arricchito da stemmi ed effigi – e il “Ponte delle Catene” – il più vecchio di Budapest, distrutto durante la seconda guerra mondiale e ricostruito in seguito fedelmente all’originale.

Il Palazzo Reale

Il Palazzo Reale è anche conosciuto come Castello di Buda. È possibile raggiungerlo con la storica funicolare di Budapest, Budvari Ciclò: giunti al capolinea, si accede alla “porta di Corvino”, uno degli ingressi al Palazzo così rinominato per il grande corvo che campeggia in alto ad ali spiegate. Il Palazzo Reale dal 1200 fu sede di molte famiglie reali, come testimoniano i vari stili architettonici all’interno dell’edificio. La sua, è una lunga storia: nato come fortezza nel Medioevo, è diventato uno splendido palazzo rinascimentale sotto il regno di Maria Corvino, per essere poi completamente distrutto dai Turchi e meravigliosamente ricostruito dagli Asburgo; ha subito i bombardamenti durante la guerra, ma è stato restaurato in seguito, per diventare sede – oggi – di musei e istituzioni culturali.

 

chiesa-di-mattia-budapest

La Chiesa di Mattia

Poco distante dalla Piazza di Santa Trinità, si trovano la bellissima Colonna della Trinità e la Chiesa di Mattia. Si tratta della Chiesa più famosa di Budapest; al suo interno vengono conservate una collezione d’arte sacra, reliquie e alcune riproduzioni dei gioielli della corona. La Chiesa di Mattia inoltre, riccamente decorata con bellissimi affreschi, ospita spesso concerti d’organo e di musica classica, grazie alla sua ottima acustica.

Collina Gellert

La Collina Gellert, per la sua particolare altitudine e per la posizione favorevole, offre un panorama e una visione eccezionale di tutta la città. Inoltre qui si trova il Monumento della Liberazione, una statua che rappresenta una figura femminile alta 14 metri, simbolo della liberazione dal nazismo da parte delle truppe dell’armata rossa. Ai piedi della collina puoi visitare le terme di Gellert, le più famose di tutta l’Ungheria: si tratta di un complesso termale alimentato da 13 fonti di acqua calda, che rappresentano l’unione perfetta tra architettura ed arte in un ambiente accogliente e raffinato in stile liberty.

 

Museo-Nazionale-Ungherese

Museo Nazionale Ungherese

È il primo museo dell’Ungheria, luogo ideale per scoprire tutta la storia di questo paese, dalla preistoria fino al cambiamento del regime, attraverso tesori di inestimabile valore, reperti archeologici e preziose collezioni.

La Grande Sinagoga

È la più grande sinagoga d’Europa, seconda nel mondo soltanto alla Sinagoga di Gerusalemme: un complesso composto da diversi edifici, costruita fra il 1854 e il 1859. All’interno della Sinagoga, potrai visitare il cimitero ebraico e l’Albero della Vita, dove ogni foglia mostra il nome di un ebreo ucciso nell’Olocausto. Durante la Seconda Guerra Mondiale infatti i nazisti crearono nei dintorni della Sinagoga un ghetto ebraico, che divenne in seguito un campo di concentramento.

 

Basilica-di-Santo-Stefano-Budapest

Basilica di Santo Stefano

La Basilica di Santo Stefano è un luogo molto significativo per gli Ungheresi, una chiesa grandiosa che può accogliere oltre 8 mila fedeli. Anche un visitatore laico rimarrà affascinato dalla maestosità della Basilica, che accoglie fedeli e turisti con prestigiosi marmi, mosaici e opere d’arte realizzate dai più importanti artisti ungheresi.

Piazza degli Eroi

La Piazza degli Eroi è la piazza più grande di Budapest, con al centro una colonna alta ben 36 metri dedicata all’arcangelo Gabriele: le statue dietro alla colonna rappresentano i leader delle sette tribù fondatrici dell’Ungheria. La Piazza degli Eroi, insieme alla strada Andrássy út, costituisce un prestigioso complesso architettonico, riconosciuto Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Budapest offre tantissime mete interessanti, per turisti di tutto il mondo. Girovagando per la città, potrai per esempio incontrare tradizionali statue in bronzo, spesso protagoniste di scatti fotografici; oppure potrai visitare il Mercato Coperto, luogo ideale per scoprire le tradizioni enogastronomiche di Budapest e tuffarti tra colori e profumi unici. Anche quando il sole cala e si accendono le luci della sera, Budapest regala un’atmosfera da sogno. Per organizzare nel modo migliore il tuo viaggio a Budapest, affidati a Gitan Viaggi: potrai usufruire di tanti servizi dedicati, come il servizio Gitantaxi o la guida esperta in italiano. Scopri perché viaggiare con Gitan è più sicuro. Guarda subito i viaggi a Budapest già programmati, oppure contattaci per pianificare il tuo viaggio su misura.

Richiedi

informazioni