Title Image

Viaggio in Andalusia

Blog

Viaggio in Andalusia

Viaggio in Andalusia

8 giorni in Andalusia, un tour organizzato tra mare e città

 

Chi organizza una vacanza sul territorio spagnolo spesso inserisce tra le mete da non perdere la regione dell’Andalusia. Questa terra ha un grandissimo fascino storico, ma è particolarmente interessante anche dal punto di vista paesaggistico.

Visitata ogni anno da flussi di turisti provenienti da ogni parte del mondo, questa regione autonoma si affaccia sulla costa meridionale della Spagna ed è ricca di destinazioni da visitare, molte delle quali offrono un perfetto mix tra un’offerta architettonica, culturale, artistica e gastronomica.

Tra i terreni agricoli e le dolci colline dell’Andalusia si alternano città dall’infinita bellezza, che possono essere visitate durante ogni periodo dell’anno. Anche se nei mesi di alta stagione si può trovare qui un clima particolarmente piacevole, evitare le stagioni di punta potrebbe consentire di trovare meno turisti e godere quindi di centri urbani più vivibili.

Le zone costiere sono caratterizzate da un clima caldo e ventilato durante la stagione estiva, mentre nell’entroterra l’umidità può aumentare sensibilmente: qui le estati possono diventare torride e anche gli inverni presentano climi più rigidi. Prima di partire è fondamentale quindi informarsi bene sul clima di questa regione della Spagna che può essere piuttosto differente a seconda della specifica area visitata.

 

Indice:

  1. Sivilia
  2. Malaga
  3. Gibilterra
  4. Granada
  5. Cordova

 

Tour dell’Andalusia in 8 giorni

Un viaggio di otto giorni è perfetto per esplorare il meglio dell’Andalusia. La parte più difficile è riuscire a selezionare le mete da visitare, dal momento che ogni città meriterebbe una sosta e un approfondimento. Quali sono le mete imperdibili di questo splendido angolo di mondo?

Scopri il tour dell’Andalusia

 

Siviglia

Siviglia

Siviglia è senza dubbio una delle più belle città spagnole, nonché una delle più visitate. Ricca di cultura, storia e monumenti, la si può visitare in giornata per esplorare le principali attrazioni, l’ideale sarebbe anche dedicarle almeno un paio di giorni.

Quando si ha poco tempo a disposizione è necessario organizzare alla perfezione le visite in città, così da non perdere i luoghi di interesse più imperdibili. Tra le mete assolutamente da esplorare c’è la Cattedrale di Siviglia, una delle più grandi al mondo per dimensioni e nota anche per ospitare la tomba di Cristoforo Colombo. A poca distanza si trova invece la Giralda, antico minareto e oggi torre campanaria della Cattedrale, un vero e proprio simbolo della città.

Interessanti sono anche il Palazzo di Pilatos e il Museo del Flamenco, mentre chi è appassionato di opere architettoniche non può perdere il Metropol Parasol, un gioiello di arte contemporanea.

Malaga

Malaga non è solo una destinazione dalla quale raggiungere facilmente le località della Costa del Sol, ma è anche una città interessante per le sue attrazioni capaci di accontentare tutti i gusti. Gli appassionati d’arte punteranno come prima meta il Museo Picasso, una delle attrazioni più visitate della città, realizzato per rendere omaggio al noto genio e artista.

A livello monumentale molti consigliano di visitare l’Alcazaba, un’imponente costruzione di origine araba, a metà tra un palazzo e una fortezza, costruita per volere dei governatori musulmani nel XI secolo. Anche Malaga ha la sua cattedrale, ovvero la Cattedrale de la Encarnacion, una vera opera d’arte del rinascimento andaluso, chiamata La Manquita dagli abitanti della città.

Scopri il tour dell’Andalusia

 

Tour in Andalusia: Gibilterra

Gibilterra

Posta sul versante sud-occidentale del territorio andaluso, Gibilterra è una città certamente curiosa da visitare. È possibile superare il confine ed entrare in questo piccolo territorio inglese anche in auto, ma evitare qui l’uso dell’auto privata è un suggerimento da considerare, sia per via della difficile viabilità, che per la difficoltà nel trovare parcheggio.

Caratteristica principale della città è sicuramente la sua rocca, che sovrasta il paesaggio sottostante. Una volta arrivati nella main street della città si può puntare alla sommità della rocca: da qui parte un sentiero che permette di raggiungere la Saint Michael’s Cave, una grotta naturale oggi utilizzata per ospitare eventi e concerti.

Approfittando di una visita guidata, nella parte inferiore della grotta si può ammirare anche uno spettacolare lago sotterraneo.

 

Granada

Capoluogo andaluso ai piedi della imponente Sierra Nevada, Granada è sede di un patrimonio architettonico di grande valore. Un luogo in grado di affascinare tutti i turisti in visita che conquista non solo gli appassionati di opere urbane, ma anche naturalistiche.

Una delle attrazioni più degne di nota di Granada è l’Alhambra, un monumento che non può mancare durante un tour dell’Andalusia. Questa cittadella racchiude al suo interno diversi gioielli come il Palacio Nazaries, il Palacio de los Leones e l’Alcazaba.

Altro monumento importante è la Cattedrale di Granada, risalente all’epoca gotico-rinascimentale e costruita a partire dal XVI secolo, basandosi essenzialmente su una vecchia moschea.

 


Tour in Andalusia: Cordoba

Cordova

Cordova è un’altra importante città della Andalusia. Storicamente è anche stata capitale dell’impero Arabo: all’interno della città è infatti presente una delle moschee più grandi e importanti d’Europa.

Alcuni tendono a trascurare questa città nella pianificazione dei propri tour, ma è senza dubbio un errore, perché Cordova ha un enorme rilievo storico e culturale. È infatti la città con il maggior numero di monumenti facenti parte del patrimonio mondiale dell’Unesco.

Tra le varie opere qui ospitate, merita sicuramente una visita la Mezquita di Cordoba, una moschea che presenta al suo interno una cattedrale. Situata al centro della città, questa moschea è stata realizzata per omaggiare il perfetto mix tra le architetture arabo-islamiche e quelle gotiche-rinascimentali.

Un’altra delle principali attrazioni è il monumentale Ponte Romano, che passa sopra il fiume Guadalquivir. Lungo complessivamente circa 240 metri, le sue 16 arcate sostengono l’intera struttura e alle estremità si trovano da un lato la Puerta del Puente, un maestoso arco di trionfo, e dall’altro la Torre di Calahorra, un piccolo forte.

 

Molti turisti decidono di visitare l’Andalusia in totale autonomia. Non tutti i viaggiatori però se la sentono di gestire tutte le prenotazioni e gli spostamenti da soli, specialmente quando c’è da pianificare un soggiorno all’estero. Proprio per questo, può essere davvero utile affidarsi ad un tour operator per pianificare le proprie esplorazioni. L’agenzia Gitan Viaggi può prendersi carico di tutta l’organizzazione di un viaggio indimenticabile in Andalusia: dalle prenotazioni agli spostamenti locali, dall’ideazione del migliore itinerario alla prenotazione delle strutture ricettive. Un modo efficace di partire in totale sicurezza, senza doversi occupare di nulla. Scopri perché Gitan Viaggi è più sicura: dal servizio Gitan Taxi all’Accompagnatore in loco. 

I pacchetti Gitan Viaggi dedicati all’Andalusia sono un’occasione perfetta per vivere un’esperienza diretta nelle favolose mete appena descritte. Territori magici, entusiasmanti da esplorare e piacevoli da visitare anche più volte nel corso della vita. Scopri le prossime date in partenza e prenota adesso il tuo viaggio in Andalusia.

Scopri il tour dell’Andalusia

 

Richiedi

informazioni